La dieta della leadership: la melodia

Ogni giorno concedetevi un’emozione. Potete scegliere tra gioia, dolore, meraviglia, paura, disprezzo, rabbia, l’importante è che sia un’emozione. Scherzate con i vostri collaboratori; mettetevi in gioco con il vostro capo; concedetevi un capriccio; incazzatevi con chi vi manca di rispetto; mostrate disprezzo per chi inquina l’ambiente; fate la telefonata che vi spaventa;  prendete l’iniziativa e fate pure una figuraccia, servirà anche quella. Se non riuscite a lasciarvi andare stupite voi stessi e chi vi sta intorno con un gesto, un indumento, una carezza che nessuno si aspetta: suscitate meraviglia! 

L’emozione vi connette con la vostra umanità, vi aiuta a trovare l’umiltà dei grandi leader. Aiuta anche chi vi circonda ad entrare in empatia con voi, a condividere le vostre passioni. Le emozioni dimostrano che non siete un robot infallibile: siete anche voi un essere umano.

Ogni giorno cambiate emozione, ne avete sei a disposizione, la domenica rilassatevi.

Annunci